Procedure di accettazione e dimissione

Accettazione

La prenotazione può essere effettuata direttamente dal paziente, dal medico curante o dal personale medico della struttura, presso l’Accettazione Ricoveri o telefonicamente.

Documentazione necessaria:

  • Proposta di ricovero su ricettario regionale
  • Documento d’identità valido
  • Tessera Sanitaria
  • Scheda di accesso ospedaliero redatta dal medico curante

Per i cittadini non residenti in Italia

  • Se appartenenti alla Comunità Europea è necessario il modello E111 con autentica da parte dell’ASL.
  • Se non appartenenti alla Comunità Europea è necessario rivolgersi presso gli uffici dell’Asl di competenza.

L’accettazione degenze è aperta dal lunedì al sabato dalle ore 7.00 alle ore 19.00.
Il numero telefonico dell’accettazione: 081.3387505/ 590

Forme di ricovero:

  • Ricovero ordinario:

Il ricovero ordinario tramite Servizio Sanitario Nazionale viene effettuato per patologie non urgenti, può essere richiesto dallo specialista dopo visita ambulatoriale. Il paziente si reca con la richiesta del medico presso l’accettazione degenze, dove viene inserito in una lista di attesa in relazione alla specialità ( reparto) presso la quale è previsto il ricovero.

  • Day hospital:

E’ una forma di assistenza che permette al paziente di usufruire delle cure ospedaliere, evitando però il ricovero prolungato oltre le 24 ore. Il day hospital consente a coloro i quali hanno bisogno di cure mediche ospedaliere di recarsi nel centro prestabilito e sottoporsi alle terapie del caso. 
Il tutto avviene in giornata e, quindi, è possibile per il paziente rientrare presso il proprio domicilio senza la necessità di trascorrere la notte nella struttura ospedaliera. L’applicabilità del Day Hospital dipende dalle forme di assistenza di cui necessita il soggetto interessato.

  • Day surgery:

E’ una modalità di ricovero che consente di effettuare terapie chirurgiche per patologie di piccola e media gravità ,sia in anestesia loco-regionale che locale, con degenza breve e dimissione il giorno stesso dell’intervento. Tale modalità comporta l’ingresso del paziente al mattino a digiuno, il trattamento chirurgico e la dimissione nelle prime ore del pomeriggio.
Pre – ricovero:
Per i ricoveri di tipo chirurgico tutti gli esami pre-intervento, diagnostici e strumentali, vengono effettuati in regime di prericovero.
Questa modalità consente la riduzione dei tempi di ricovero preoperatorio.

Per scaricare la modulistica clicca qui

 

Dimissioni:

  • La dimissione sarà concordata dal personale sanitario della struttura
  • All’atto della dimissione verranno consegnate al paziente: la relazione clinica destinata al proprio medico curante, la documentazione clinica personale portata dal paziente.

La copia della cartella clinica potrà essere richiesta presso l’accettazione degenze della casa di cura e sarà rilasciata, previo pagamento, mediante:

  • Invio all’interessato a mezzo posta
  • Rilascio diretto se richiesto esplicitamente
  • Rilascio ad un suo delegato previa esibizione della delega scritta.

Possono fare richiesta di rilascio:

  • Intestatario della documentazione ( maggiorenne o minore emancipato.)
  • Genitore del minore ( o soggetto esercente la patria potestà)
  • Soggetto esercente la tutela, curatela o affido dell’intestatario, munito del provvedimento costitutivo redatto in originale.
  • Ogni altro soggetto purché dotato di delega scritta, nonché di documenti d’identità ( anche in fotocopia), sia del delegante che del delegato.
  • Se il paziente si trova in uno stato d’incapacità d’intendere e di volere, anche temporaneo, la richiesta può essere presentata dagli aventi diritto per legge.