La Storia

Benvenuti,

la Casa di Cura Trusso fondata nel 1947 dal Dr. Francesco Aurelio Trusso, ha sempre svolto sul territorio un importante ruolo nel campo dell’assistenza sanitaria, avendo come obiettivo la salvaguardia della salute, bene inalienabile della persona.

Nel 1960 grazie alla tenacia del suo fondatore, da sempre sostenuto dalla determinante presenza della moglie Rachele, la clinica venne rimodernata con un notevole ampliamento di posti letto portandoli da un numero di 13 a 72, ottenendo inoltre l’autorizzazione per effettuare prestazioni di pronto soccorso di prima assistenza, servizio questo che diventerà negli anni fiore all’occhiello della casa di cura.

Nel 1982, il Dott. Aurelio Trusso viene a mancare: il Dr. Francesco figlio del fondatore torna dall’estero e prende la Direzione della clinica continuando il lavoro svolto in tutti questi anni dal padre ed in poco tempo riesce a raggiungere eccellenti risultati aumentando il numero dei ricoveri e ampliandone le prestazioni in qualità e quantità.

Ma per far fronte alle crescenti esigenze di un territorio densamente abitato c’è bisogno di uno sforzo maggiore.

Nel 1994 partendo da un progetto ideato dal papà diede il via ad un’ambiziosa impresa diventata oggi realtà.

Una realtà sanitaria all’avanguardia per la Campania e per tutto il mezzogiorno d’Italia, la nuova Casa di Cura Trusso: una decina d’anni di lavoro per garantire all’utenza i massimi livelli di professionalità, tecnologia e comfort.